Potranno essere ammessi all’esame di diploma in counseling i corsisti che al termine del triennio, previa valutazione insindacabile della scuola, abbiano:

  • una licenza di scuola media superiore o titolo equipollente
  • frequentato i 3 anni di corso previsti con assenze annue non superiori al 20%, i relativi laboratori ed espletato i tirocini
  • siano in regola con il pagamento delle quote
  • abbiano provveduto a scrivere la propria autobiografia ed ad inviarla al docente incaricato di visionarla
  • abbiano svolto il percorso di crescita personale individuale
  • abbiano superato con successo le verifiche annuali
  • abbiano redatto il grafo di personalità individuale di almeno 10 persone conosciute
  • abbiano provveduto a scrivere la tesi, con la supervisione di un relatore, e siano preparati a discuterla

La partecipazione all’esame di diploma di counselor, avviene all’interno di specifiche sessioni a cui partecipa anche un esaminatore esterno ed in cui il candidato è invitato a discutere pubblicamente la propria tesi.

L’esame ha un costo di 100,00 euro + iva

IL DIPLOMA di COUNSELOR

Dà diritto all’iscrizione facilitata all’Associazione dei Counselor Professionisti, Associazione professionale di rappresentanza dei counselor del territorio italiano, che ha attivato e coordinato il Tavolo UNI sul Counseling relazionale ed è affiliata a CNA Professioni.